Agli amici di See IT

San Giminiano, dicembre 1996

Agli amici del Progetto di Comunicazione Globale di See IT

Cari amici…

Per un uomo della mia età, che non è quella della pietra ma comunque quella della carta, leggere e scrivere ha sempre voluto dire, e continua a voler dire, utilizzare quel mezzo, che oggi si apostrofa supporto cartaceo.
Analfabeta dunque elettronico, pur ammirando ed apprezzando nuovi mezzi di scrittura e comunicazione, ho avuto bisogno di un piccolo indiano per fare un salto che qualcuno direbbe di qualità.
Adelio Schieroni è il mio portavoce, il coraggioso messaggero nell’intricato mondo della comunicazione, diciamola così, visiva. Lode a lui, al piccolo indiano di See, e grazie per aver dato nuova forza di attenzione alla Free Pancole Country University.

Con gran gioia del suo rettore, Pietro M. Toesca

Fonte: Eupolis, Rete delle piccole città

Pietro Maria Toesca (Torino, 1927 – San Gimignano, 28 dicembre 2005) senza dubbio ha rappresentato una delle voci più incisive e originali del pensiero filosofico contemporaneo.

Negli anni ’60 del secolo scorso, insegnò Filosofia della storia alla Sapienza di Roma. Fu successivamente docente di Filosofia teoretica ed Epistemologia presso la Facoltà di Magistero dell’Università di Parma fino al 1980.

Lasciata l’Università si trasferì vicino a San Gimignano e fondò la Free Pancole University. Il suo campo d’azione era la Cultura, in ogni forma. Ha fondato una rivista, Eupolis, “rivista di ecologia politica”, che ha offerto spunti illuminanti sui temi della convivenza civile, della cultura, della sostenibilità dello sviluppo. Ha animato la Rete delle piccole città storiche e scritto innumerevoli saggi e libri.

Noi di See, tramite il Progetto di Comunicazione Globale, eravamo con una punta d’orgoglio la sua proiezione verso il futuro, il suo pennino per lasciare una traccia culturalmente significativa tramite le nuove (per allora) tecnologie e semantiche comunicative.

Potrebbe piacerti...